Rileggendo Primo Levi: la scrittura come traduzione - Archive ouverte HAL Accéder directement au contenu
Article Dans Une Revue Ticontre. Teoria Testo Traduzione Année : 2016

Rileggendo Primo Levi: la scrittura come traduzione

(1, 2)
1
2

Résumé

The present study provides a rhetorical and stylistic analysis of Primo Levi’s major works. The aim is to highlight the relations between «poetic function» and «witness function» within his literary production and to assess its degree of literariness. This paper also investigates the different types of «translation» nourishing Levi’s writing by detecting some of the author’s main intertextual references and, in particular, Dante’s influence.
L'articolo offre un'analisi retorico-stilistica delle principali opere di Primo Levi intesa a evidenziare le relazioni esistenti tra «funzione poetica» e «funzione testimoniale» all'interno della produzione dello scrittore torinese e a metterne in rilievo il tasso di “letterarietà". Anche mediante il ricorso a un'analisi puntuale di alcuni dei principali riferimenti intertestuali, specie di ascendenza dantesca, presenti nell'opera di Levi, il saggio mette in rilievo le differenti forme di «traduzione» di cui si sostanzia la scrittura leviana.
Fichier principal
Vignette du fichier
Vegliante-Rileggendo Primo Levi.pdf (253.53 Ko) Télécharger le fichier
Origine : Fichiers éditeurs autorisés sur une archive ouverte
Loading...

Dates et versions

hal-01446830 , version 1 (26-01-2017)

Licence

Paternité - Pas d'utilisation commerciale - Pas de modification - CC BY 4.0

Identifiants

  • HAL Id : hal-01446830 , version 1

Citer

Jean-Charles Vegliante. Rileggendo Primo Levi: la scrittura come traduzione . Ticontre. Teoria Testo Traduzione, 2016, 2016 (6), pp.161-169. ⟨hal-01446830⟩
43 Consultations
281 Téléchargements

Partager

Gmail Facebook Twitter LinkedIn More