Pinocchio nelle riscritture artistiche di Lorenzo Mattotti e Enzo d’Alò

Résumé : Corredato di illustrazioni sin dalle prime pubblicazioni in volume, il Pinocchio di Carlo Collodi sembra non aver ancora esaurito le sue virtualità semantiche, cosicché diversi mezzi espressivi riescono ancora a suggerire letture inedite. Negli ultimi decenni l’illustratore e fumettista Lorenzo Mattotti ha effettuato un vero lavoro di scavo degli aspetti reconditi di un testo in cui ha riconosciuto la radice profonda dell’immaginario italiano e la forza d’icona universale. Attraverso un’interpretazione suggestiva esplicitata da disegni, schizzi e pastelli, Mattotti ha rinnovato l’interesse per questa fiaba : il suo risultato vario e sperimentale s’impone anche come un riattraversamento delle maggiori esperienze plastiche dell’Europa tra Ottocento e Novecento. Le illustrazioni tratte dai fotogrammi del film d’animazione di Enzo d’Alò, realizzati a loro volta a partire dalle tavole disegnate da Mattotti, perseguono invece un approccio più solare che sarà interessante indagare.
Type de document :
Article dans une revue
Liste complète des métadonnées

https://hal-univ-paris3.archives-ouvertes.fr/hal-01412562
Contributeur : Maria Pia de Paulis-Dalembert <>
Soumis le : jeudi 8 décembre 2016 - 15:11:02
Dernière modification le : jeudi 29 novembre 2018 - 15:02:05

Identifiants

  • HAL Id : hal-01412562, version 1

Collections

Citation

Maria Pia de Paulis-Dalembert. Pinocchio nelle riscritture artistiche di Lorenzo Mattotti e Enzo d’Alò. Textes et Contextes, Université de Bourgogne, Centre Interlangues TIL, 2014, Avatars du conte au XXe et XXIe siècles, https://preo.u-bourgogne.fr/textesetcontextes/index.php?id=411. ⟨hal-01412562⟩

Partager

Métriques

Consultations de la notice

92